Alaska e Yukon - Fly & Drive

Fly & Drive nelle terre degli orsi e in quelle dell’oro, 
attraverso gli scenari più selvaggi del continente americano. 
Voglia di vivere un’avventura?
Di addentranti in terre desolate e selvagge?
La formula Fly & Drive in Alaska è ciò che fa per te. Paesaggi mozzafiato, picchi innevati, verdi pianure, imponenti ghiacciai, boschi di conifere ed ampie distese: un viaggio vario ed intenso da gustare in libertà secondo i propri ritmi e le proprie preferenze. 

1° giorno ITALIA – ANCHORAGE

Partenza dall’Italia con volo di linea per Anchorage in Alaska con uno o due scali intermedi. Arrivo in serata, disbrigo delle pratiche doganali e ritiro dell’auto a noleggio. Trasferimento autonomo in hotel per la cena libera ed il pernottamento

2° giorno ANCHORAGE - DENALI NATIONAL PARK (380 km)

Al mattino partenza in direzione nord per la visita dell’Alaska Native Heritage Center, il centro che riunisce i rappresentanti di ben 11 culture autoctone per preservare e narrare le tradizioni. Proseguimento verso la cittadina di Talkeetna, situata ai piedi della montagna più alta del Nord America, il Mc Kinley, la cui cima sfiora i 6.190 m. Proseguimento per il Denali National Park. Pasti liberi e pernottamento in hotel

3° giorno DENALI NATIONAL PARK

Intera giornata dedicata all’esplorazione del Parco Nazionale di Denali, una delle più spettacolari e vaste riserve naturali del Nord America. La maggior parte dei visitatori si reca a Denali per ammirare 5 animali in particolare: gli alci, i caribù, i lupi, le pecore di Dall e gli orsi. Il tour in bus può durare da 6 a 8 ore. Rientro in hotel. Pasti liberi e pernottamento in hotel

4° giorno DENALI NATIONAL PARK - FAIRBANKS (190 km)

Partenza per la cittadina di Nenana, letteralmente “buon posto per accamparsi fra due fiumi”,
sede dell’Alaska State Railroad Museum.
Proseguimento per Fairbanks, la seconda città dell’Alaska per grandezza e per popolazione.
Pasti liberi e pernottamento in hotel

5° giorno FAIRBANKS - TOK (330 km)

Partenza al mattino in direzione sud-est verso la cittadina di Tok, conosciuta come la “capitale dei cani da slitta”. Durante il percorso sosta a North Pole, nota come la città di Babbo Natale, le cui strade sono decorate sempre in stile natalizio. Opportunità di vedere la Trans-Alaska Pipeline, l’oleodotto che trasporta per oltre 1200 km
il greggio proveniente dalle aree petrolifere
dell’Alaska settentrionale.
Pasti liberi e pernottamento in hotel

6° giorno TOK - DAWSON CITY (290 km)

Al mattino partenza per Dawson City, facendo quindi ingresso nello stato canadese dello Yukon. Lungo la strada sosta a Chicken, piccola comunità con meno di 20 abitanti. La strada percorsa è chiamata Top of the World Highway (parzialmente sterrata) e regala vedute mozzafiato. Arrivo a West Dawson e traghetto,
attraverso il fiume Yukon, per Dawson City, cuore pulsante delle attività durante la corsa all’oro.
Pasti liberi e pernottamento in hotel.

7° giorno DAWSON CITY

Giornata libera per esplorare la cittadina: il museo di Dawson City e quello dedicato a Jack London e nei dintorni diversi edifici risalenti al tempo della famosa Corsa all’Oro del Klondike, il momento
più importante nella storia dello Yukon.
Pasti liberi e pernottamento in hotel

8° giorno DAWSON CITY - WHITEHORSE (530 km)

Al mattino partenza per Whitehorse, la capitale dello Yukon, chiamata in questo modo perché le sue rapide ricordano la criniera di un cavallo. Dopo la scoperta dell’oro nel 1896, il luogo è diventato
un importante centro di rifornimento.
Per la serata possibilità di una navigazione sul fiume Yukon.
Pasti liberi e pernottamento in hotel

9° giorno WHITEHORSE - SKAGWAY (170 km)

Al mattino partenza per Skagway. Lungo il percorso sono consigliate piacevoli soste a Emerald Lake e all’insediamento di Carcross, sul lago Bennett. L’area circostante alla città è chiamata Carcross Desert e si tratta del più piccolo deserto del mondo. Arrivo a Skagway e tempo per passeggiare in città, dove il tempo sembra essersi fermato ai tempi della corsa all’oro.
Pasti liberi e pernottamento in hotel

10° giorno SKAGWAY - HAINES JUNCTION (330km o 1h15 di traghetto + 240 km)

Per raggiungere Haines Junction, possibilità di ripercorrere la Klondike Highway verso Nord, oppure imbarcarsi su un traghetto a Skagway, per poi percorrere la Haines Highway. Haines Junction è la base per le visite del Kluane National Park and Reserve, caratterizzato da ghiacciai, laghi cristallini, tundra alpina e una spettacolare fauna selvatica.
Pasti liberi e pernottamento in hotel

11° giorno HAINES JUNCTION - TOK (460 km)

Partenza per rientrare in Alaska nella cittadina di Tok, attraverso il lago Kluane e la cittadina di Destruction Bay. Si potrà ammirare il Tetlin National Wildlife Refuge, importante passaggio di migrazione degli uccelli
che viaggiano da o verso il Canada,
caratterizzato da differenti paesaggi.
Pasti liberi e pernottamento in hotel

12° giorno TOK - PALMER (440 Km)

Proseguimento in direzione sud-ovest, attraverso la cittadina di Glennallen, ai margini del Parco Nazionale di Wrangell-St.Elias tra magnifici panorami montani. Continuazione attraverso la regione di Matanuska Valley con la vista incantevole del Ghiacciaio Matanuska.
Arrivo nella cittadina di Palmere possibilità di visitare
la Musk Ox Farm oppure camminare
nella bellissima area naturale di Hatcher Pass.
Pasti liberi e pernottamento in hotel

13° giorno PALMER - SEWARD (280 km)

Partenza al mattino percorrendo la Glenna Highway in direzione sud e continuando sulla Seward Highway, nota anche come National Forest Scenic Byway. Questo braccio di mare è famoso al mondo per la presenza delle balene beluga e per la Bore Tides: un’onda che si forma regolarmente per un contrasto fra due correnti differenti e può essere alta da due a 6 metri. Arrivo a Seward.
Pasti liberi e pernottamento in hotel

14° giorno SEWARD - KENAI FJORDS - ANCHORAGE (navigazione + 220 km)

Al mattino possibilità di navigare nel Kenai Fjords National Park, Chiswell Island Wildlife Refuge e Holgate Glacier. Si potranno avvistare le migliaia di puffins (le pulcinelle di mare) che ritornano a nidificare ogni estate. Rientro a Seward e partenza per Anchorage. Pasti liberi e pernottamento in hotel

15° - 16° giorno ANCHORAGE - ITALIA

Prima colazione e rilascio dell’auto alla stazione di noleggio in aeroporto in tempo utile per il volo per l’Italia via uno o due scali intermedi.
Pasti e pernottamento a bordo

Contattaci

Vuoi richiedere maggiori informazioni o richiedere un preventivo, farci delle semplici domande, non esitare a contattarci. Ti risponderemo nel più breve tempo possibile.

[recaptcha id:CAPTCHA]