Nuova Zelanda - Fly & Drive

Il miglior modo per conoscere la Nuova Zelanda? Noleggiare un auto e partire alla scoperta dei suoi piccoli e caratteristici villaggi, le sue spiagge solitarie, le foreste secolari e le maestose catene montuose.
Ma anche fiordi, canyon, boschi dal colore verde brillante e città all’avanguardia: un viaggio on the road unico nella magica terra del Signore degli Anelli
Partendo da Auckland fino a Christchurch, passando dal Tongarito National Park (Patrimonio UNESCO)
e dal ghiacciaio Franz Josef:
un viaggio in solitaria con tutti i comfort di un viaggio guidato! 

1° - 2° giorno ITALIA - AUCKLAND

Partenza dall’Italia con volo di linea per Auckland, la città più conosciuta della Nuova Zelanda via scalo intermedio. Arrivo previsto il giorno successivo. Dopo il disbrigo delle formalità d'ingresso, trasferimento collettivo multi-fermate all'hotel per il pernottamento.
Pasti e pernottamento a bordo

3° - 4° giorno AUCKLAND

Due giornate a disposizione per scoprire la città di Auckland: una città entusiasmante, cosmopolita, sportiva e culturale, con bellissime spiagge e porticcioli turistici, che la rendono il luogo ideale per le attività all'aperto.
Pasti liberi e pernottamento in hotel 

5° giorno AUCKLAND - HOBBITON MOVIE SET - ROTORUA (250 km)

Ritiro dell'auto in città e partenza in direzione sud Matamata, la cittadina che ospita il famoso set cinematografico de Il Signore degli Anelli e Lo Hobbit. Visita guidata del magico universo immaginario creato da Tolkien e reso ancor più celebre dal regista neozelandese Peter Jackson. Al termine proseguimento per Rotorua, soprannominata la "città sulfurea" per la presenza di vasche di fango bollente e geyser.
Cena tipica maori e pernottamento in hotel

6° giorno ROTORUA - TONGARITO National Park (150 km)

Al mattino tour guidato del Centro Te Puia con la visita dell’importante Maori Arts and Crafts Institute e a seguire in self drive visita della meravigliosa valle termale Waimangu, dove sarà possibile ammirare lo spettacolare Frying Pan Lake, il lago di acqua calda più grande del mondo. A seguire continuazione per il Parco Nazionale Tongarito, che comprende l’altopiano vulcanico centrale dell’Isola del Nord dominato da tre vulcani attivi – Ruapehu, Ngauruhoe and Tongariro.
Pasti liberi e pernottamento in hotel

7° giorno TONGARITO National Park - WELLINGTON (344 km)

Partenza in direzione sud verso Wellington, la capitale della Nuova Zelanda, circondata da un magnifico porto naturale e da ville in legno in stile vittoriano. Wellington è il centro della cultura e delle arti, offre eccellenti ristoranti, caffè, locali notturni ed attività ricreative ed ospita il governo e le ambasciate.Da non perdere il Museo Nazionale di Te Papa Tongarewa. E per lo shopping? Il quartiere giusto è quello di Lambton Quay.
Pasti liberi e pernottamento in hotel

8° giorno WELLINGTON

Intera giornata dedicata alla visita della capitale della Nuova Zelanda: il Papa National Museum , il più importante museo di tutto il Pacifico, il quartiere Oriental Parade e l’ascesa in cabinovia in vetta al Monte Victoria, da cui si gode una magnifica vista. Per la sera il quartiere di Harbourside offre diversi locali, ristoranti e caffè.
Pasti liberi e pernottamento in hotel

9° giorno WELLINGTON - PICTON - KAIKOURA (162 km)

Rilascio del veicolo al porto ed imbarco sul traghetto in direzione Picton. Proseguimento per Kaikoura. Letteralmente "mangiare gamberi" in linguaggio maori, Kaikoura è famosa per i suoi deliziosi gamberi,
per le balene e i delfini che giocano nelle sue acque
e per i negozi di artigianato.
Pasti liberi e pernottamento in hotel

10° giorno KAIKOROUA - PUNAKAIKI (376 km)

Al mattino tour guidato alla ricerca di balene o capodogli, che trovano nella baia di Kaikoura il loro habitat ideale. Possibilità di avvistare anche foche, delfini ed albatros. Al termine del tour partenza da Kaikoura per Punakaiki, famosa per le Pancake Rocks: formazioni rocciose naturali che emergono dalla costa. Arrivo e sistemazione in hotel e serata a disposizione.
Pasti liberi e pernottamento in hotel

11° giorno PUNAKAIKI - FRANZ JOSEF (220 km)

Al mattino partenza per Franz Josef, proseguendo sulla statale litoranea 6, un tratto di strada costiera considerato una delle 10 strade oceaniche più belle del mondo. All’arrivo escursione guidata al ghiacciaio di Franz Josef incluse le Hot pools. Una breve passeggiata fino alla base del ghiacciaio vi darà immediatamente l'idea dell’immensità di quest'ultimo:
un’imponente lingua di ghiaccio chiamata dai Maori lacrime della fanciulla valanga.
Pasti liberi e pernottamento in hotel

12° giorno FRANZ JOSEF- WANAKA (277 km)

Partenza da Franz Josef e breve sosta al Ghiacciaio di Fox Glacier situato a 25 km più a sud lungo la costa. Proseguimento per Wanaka, situata all'estremità meridionale del lago omonimo, è una tranquilla e graziosa cittadina di soli 2.200 abitanti.
Pasti liberi e pernottamento in hotel

13° giorno WANAKA - QUEENSTOWN (177 km)

Partenza per Queenstown, con piccola sosta al villaggio di Arrotown, meta dei cercatori d’oro di fine Ottocento, e al Kawarau Bridge, famoso per esser stato il primo ponte utilizzato per il bungy jumping.
Possibilità di lanciarsi dal ponte alto circa 43 metri. All’arrivo a Queenstown, possibilità di salire con l’ovovia Skyline Gondola sulla cima di Bob’s Peak, dal quale potrete ammirare uno spettacolare panorama.
Pasti liberi e pernottamento in hotel

14° giorno Escursion a MILFORD SOUND

Di prima mattina partenza dall’hotel in pullman per Milford Sound, attraverso il lago Wakatipu, la cittadina di Te Anau e per il Parco Nazionale dei Fiordi. All’arrivo imbarco sulla nave per una breve crociera fino al Mar di Tasmania, durante la quale potrete ammirare il Picco di Mitre (1683 metri) e la cascata di Bowen.
Al termine della navigazione, proseguimento in
pullman per Queenstown.
Pranzo a picnic, cena libera e pernottamento in hotel

15° giorno QUEENSTOWN - DUNEDIN (286 km)

Partenza da Queenstown verso Dunedin, chiamata Edinburgo del Sud e ricca di storia ma anche la più “nostalgica” delle città neozelandesi. Visita libera della città: piazza Octagon per la forma ottagonale, la stazione ferroviaria e la birreria più antica del paese, la Speight’s. Pasti liberi e pernottamento in hotel

16° giorno Escursione OTAGO PENINSULA

Mattinata libera a disposizione. Nel primo pomeriggio partenza per un'escursione della Otago Peninsula, tra scenari costieri di rara bellezza, con l’opportunità di osservare da vicino molte specie autoctone come i rari pinguini gialli di Eyde, colonie di leoni marini,
Royal Albatross, cormorani, otarie, anatre,
gabbiani e sparvieri.
Pasti liberi e pernottamento in hotel

17° giorno DUNEDIN - CHRISTCHURCH (362 km)

Partenza da Dunedin in direzione nord verso Christchurch passando per le cittadine di Oamaru, Timaru e Ashburton. Arrivo in serata a Christchurch, soprannominata la Città Giardino, viene descritta come la città più inglese della Nuova Zelanda.
La città, parzialmente distrutta in seguito al terremoto nel febbraio 2011, è in una fase attiva di ricostruzione.
Pasti liberi e pernottamento in hotel

18°- 19° giorno CHRISTCHURCH - ITALIA

Rilascio del veicolo in aeroporto a Christchurch e partenza con volo di linea via scalo intermedio per l’Italia. Arrivo previsto il giorno successivo.
Pasti e pernottamento a bordo

Contattaci

Vuoi richiedere maggiori informazioni o richiedere un preventivo, farci delle semplici domande, non esitare a contattarci. Ti risponderemo nel più breve tempo possibile.

[recaptcha id:CAPTCHA]